Guadagnare studiando!

Hai mai pensato che studiando una nuova lingua, approfondendo una materia difficile oppure preparando un esame o un concorso puoi guadagnare? Senza dover anticipare nemmeno un centesimo.

Se sei esperto in una materia, se hai un po’ di spirito didattico e, soprattutto, se sei interessato, puoi convertire la tua conoscenza in una “collezione SuperMemo” e trarne un profitto economico!

Ti faccio un esempio: in vista del prossimo concorso per guida turistica dovrai imparare tantissime date, nomi, musei, posti storici ecc. ebbene, con il metodo SuperMemo è possibile apprendere tutte queste informazioni in breve tempo e in modo permanente. Durante lo studio, userai molte fonti: dai tuoi appunti personali, ai libri di testo, enciclopedie, Internet, ecc. La preparazione dell’esame e il materiale che userai diventeranno una collezione di domande e risposte di SuperMemo. In tale modo avrai un’ottima preparazione per affrontare l’esame e in futuro la possibilità di sfruttare la conoscenza sul lavoro, ma oltre a questo, quando la collezione sarà pronta la puoi mettere sul mercato approfittando della pagina SuperMemo.it, che è il punto di riferimento degli utenti appassionati del sistema e che quindi è visitata da molti potenziali acquirenti della tua collezione. Tante persone sono disposte ad acquistare una collezione già pronta al prezzo p.e. di 10 euro invece di prepararla per conto proprio. Di conseguenza gli autori delle collezioni avranno l’opportunità’ di venderle facilmente e con grande profitto.

All’autore viene riconosciuto il 50% del prezzo finale. Così se il prezzo finale è di 10 euro e in un anno vengono vendute 1000 copie, all’autore spetteranno 5000 euro. Per l’autore il profitto non consiste solo nell’esame superato in breve tempo grazie alla memorizzazione profonda e duratura dei dati, ma se la collezione viene venduta per 5 anni, l’autore per un mese di lavoro di preparazione dell’esame riceve anche 25.000 euro di guadagno.

 

Cosa bisogna sapere per poter vendere le proprie collezioni?

  • L’autore della collezione deve avere i diritti d’autore per il materiale utilizzato. Non può essere un “copia-incolla” da una sola fonte (e se la collezione viene preparata sulla base di un libro, l’autore deve rivolgersi all’editore del libro per ottenere la licenza o il permesso di utilizzare il materiale protetto dal diritto).
  • La collezione deve coprire una certa concreta materia. E’ sempre meglio preparare una collezione su un tema circoscritto ad esempio “I re d’Inghilterra” con 1000 elementi piuttosto che una collezione su “La storia” con 20.000 elementi. Un potenziale acquirente è sempre interessato ad un ben preciso campo di conosce.
  • Grande attenzione deve essere posta sulla qualità della collezione. All’inizio della vendita ogni collezione viene marcata come “Nuova - non testata” e viene venduta con il prezzo ridotto. Se, dopo la vendita di 100 copie, non ci sono feedback negativi, il prezzo viene alzato. Le collezioni che ricevono lamentele da parte degli utenti vengono ritirate dal commercio.
  • L’autore è libero di stabilire il prezzo di vendita ma la ventennale esperienza di SuperMemo dimostra che le collezioni che si vendono meglio sono quelle con 1000-5000 elementi e con il prezzo finale di 5-20 euro.
  • Per ogni collezione messa in commercio bisogna rilasciare una collezione “demo” contente il 10-20% del materiale contenuto, per dare agli utenti la possibilità di poterne verificare la qualità prima di acquistarla.
Per mettere in vendita la propria collezione contatta direttamente la redazione:

mail: redazione@supermemo.it
tel. +39 06 90289615
fax: +39 06 83391215

indirizzo postale:
SuperMemo.it
CP 5091,
Via Marmorata, 4
00153 Roma
Italia




SuperMemo la chiave per il successo!